Copywriting

Cosa è il Copywriting?

Scrivere un testo per il proprio sito, per la pagina Facebook, creare un post per un blog: non si tratta soltanto di scegliere gli argomenti adatti per “parlare” con i propri clienti, ma di conoscere i processi che regolano Internet. Questa, in sintesi, è l’arte del copywriting.

Saper scegliere le parole giuste significa comunicare alle persone con cui vogliamo entrare in contatto e anche veicolare contenuti che vadano d’accordo con gli algoritmi di ricerca e dei social network.

Senza dimenticare che ciò che scriviamo ha il potere di chiarire o confondere le idee, di trasmettere fiducia o diffidenza. Le parole in rete sono fatti e raccontano chi siamo.

Il Ghostwriting, invece, è utile a chi non è portato per la scrittura.

Per chi?

Editori
Professionisti
Aziende
Valutazione testi

Leggere e analizzare un testo significa ascoltare la “voce” dell’autore, mettendone a fuoco l’identità, per capire se il suo lavoro ha delle potenzialità editoriali.

Vedi
Editing

Un editore cerca proposte editoriali che richiedano soltanto una lieve revisione. Un editing può quindi aumentare le possibilità che un testo venga pubblicato.

Vedi
Ghostwriting

Chi non possiede le competenze per raccontare una storia, ma ha le idee e i contenuti ha bisogno di affidarsi a un professionista capace di metterli nero su bianco.

Vedi
Correzione bozze

L’autore bada allo stile e al contenuto. Chi si concentra sugli errori di battitura, grammaticali e sintattici, sui refusi tipografici e sulla correttezza dei dati?

Vedi
Agenzie letterarie

Un libro per essere pubblicato, prima ancora di un editore, ha bisogno della competenza di un agente letterario che sappia tutelare l’autore e proporre il testo alle case editrici.

Vedi
Promozione

Far sapere agli addetti ai lavori – giornalisti culturali e blogger – e ai lettori che un libro esiste non è un dettaglio. Saper comunicare in rete e sui social è fondamentale.

Vedi
Selfpublishing

Essere liberi di mettersi alla prova ed entrare nel mercato senza l’intermediazione di un editore non significa rinunciare alla professionalità della filiera editoriale.

Vedi

Stai guardando

Copywriting

sitemap46
sitemap50
sitemap38
sitemap6
sitemap11
sitemap39
sitemap47
sitemap1
sitemap35
sitemap28